Tendenze

Tendenze del settore turistico in Italia

Immagine vacanze settore turistico
Fabian Stanciu

Fabian Stanciu

Country Manager Italy @Yousign

Illustration: Kentaro HOSOMI

Gli ultimi due anni sono stati molto turbolenti per il settore turistico, in Italia e in tutto il mondo: il blocco causato dalla pandemia, infatti, ha provocato un forte rallentamento dei viaggi, degli spostamenti e di tutta l’industria turistica. Eppure, le difficoltà attraversate dal settore hanno rappresentato anche un grande motore di cambiamento e di innovazione digitale del turismo, facendo emergere nuove tendenze del settore turistico, la cui ripartenza passerà sicuramente dalla digitalizzazione delle agenzie di viaggi e dei tour operator. Vediamo le nuove tendenze del turismo!

Tendenze del settore turistico e innovazione digital del turismo: crisi sì, ma non online!

Il turismo è in crisi, ma è proprio vero? La risposta a questa domanda (che può suonare forse provocatoria) è, in realtà, più positiva di quanto ci si potrebbe aspettare, se si guarda al settore del turismo attraverso il digitale e l’innovazione.

Infatti, tra le nuove tendenze del settore turistico c’è sicuramente l’aumento delle ricerche di alloggio online, a dimostrazione che c’è ancora voglia di viaggi e che la presenza online o sui social media e l’innovazione digitale sono sempre più importanti nel turismo, per agenzie di viaggi e tour operator. 

A evidenziare il trend è una ricerca Google: durante il mese di maggio 2021, infatti, le ricerche di viaggi e alloggi online sono cresciute in media del +200% rispetto al 2020, e anche giugno ha confermato il trend di crescita, seppur a percentuali più contenute. Una tendenza nuova per il settore turistico, che è esplosa a marzo (mese che ha registrato la brusca inversione di tendenza rispetto all’anno passato) ed è cresciuto costantemente, fino a raggiungere i picchi di ricerche online di alloggi del +247% giorno su giorno di inizio maggio. 

La digitalizzazione di agenzie turistiche e tour operator: le tendenze del turismo principali

In questo contesto, sarà fondamentale per agenzie di viaggi, tour operator, piccole strutture turistiche o ricettive e operatori del settore turistico migliorare la propria presenza online e sui social media, digitalizzarsi e sposare l’innovazione digitale. Ecco quindi i 5 fattori chiave per la ripresa del turismo:

  • Migliorare gli strumenti a tutela di se stessi (come operatori turistici o agenzie turistiche) e dei propri clienti che sono in viaggio o stanno per partire;
  • Essere pronti a informare i propri clienti in una situazione di incertezza, attraverso i canali digitali;
  • Mettere i propri clienti in condizione di acquistare i viaggi interamente online, senza necessità di passare fisicamente dall’agenzia di viaggi, dalla scelta del pacchetto alla firma dei contratti; 
  • Adottare i nuovi strumenti di vendita online messi a disposizione delle agenzie turistiche, come i cataloghi interattivi;
  • Personalizzare e innovare il prodotto turistico.

Viaggi e turismo: la firma elettronica per tutelarsi nell’incertezza

Una delle sfide del settore turistico in periodo di Covid è tutelare se stessi come operatori turistici - e i propri clienti che acquistano viaggi - nella situazione di incertezza. Infatti, secondo i dati recentissimi dell’Aigab, le disdette di viaggi dell’ultimo minuto sono aumentate esponenzialmente, toccando picchi tra il 30 e il 50%. 

Proprio per questo il settore turistico è in fermento dal punto di vista documentale e di tutela: tra le tendenze del settore turistico c’è l’aumento delle polizze assicurative e delle policy di cancellazione. Così la firma elettronica sta diventando uno strumento prezioso per le agenzie turistiche e i tour operator: permette di firmare questi documenti del settore turistico da remoto, con pieno valore di legge.

I chatbot tra le tendenze del settore turistico

Un’altra delle tendenze che stanno trasformando il settore turistico in ottica digitale è l’utilizzo di chatbot o applicazioni di messaggistica come Whatsapp: secondo il Politecnico di Milano, già il 14% delle strutture ricettive usa questi canali, che sono invece ancora poco utilizzati dalle agenzie di viaggio. 

Infatti, i clienti - sia che siano in viaggio sia che stiano pensando di acquistare un pacchetto turistico - hanno bisogno di avere rapide informazioni e assistenza da parte dell’agenzia turistica o del tour operator. In questo, l’innovazione digitale del turismo, con l’aumento di nuovi canali di comunicazione digitale, può essere la migliore opzione per dare ai viaggiatori l’assistenza di cui hanno bisogno.

Acquisto pacchetti turistici online, firmare i contratti a distanza con la firma elettronica

La pandemia ha consolidato l’abitudine ad acquistare prodotti e servizi interamente da remoto e online. Questo vale, ancora di più per il settore turistico: se l’acquisto online era già una prassi per voli e hotel, la stessa aspettativa c’è adesso verso interi pacchetti di viaggio. 

Anche in questo caso, la firma elettronica è da considerarsi tra le tendenze emergenti del settore turistico. Yousign ha sviluppato una soluzione di firma elettronica ad hoc per il settore turistico, per aiutare operatori, agenzie di viaggio, clienti e fornitori a concludere l’acquisto dei pacchetti online, e capace di integrarsi con i software rivolti ai tour operator per fornire la funzionalità di firma elettronica direttamente all’interno dei loro sistemi.

Innovazione digitale nel turismo: personalizzazione del prodotto turistico, cataloghi interattivi e tour virtuali

Infine, tra le tendenze del turismo ci sono quelle relative all’innovazione dell’esperienza dell’utente che sta acquistando un viaggio, tra cui: 

  • I cataloghi interattivi e digitali, che permettono di navigare l’offerta turistica direttamente online per scegliere il proprio viaggio
  • I tour virtuali, che danno la possibilità ai futuri viaggiatori di esplorare le camere degli hotel e delle strutture ricettive e turistiche che li accoglieranno 
  • La personalizzazione del prodotto turistico per renderlo “a misura di singolo viaggiatore”, tramite database e CRM avanzati, per monitorare le preferenze dei viaggiatori e innovare di conseguenza i pacchetti e le esperienze turistiche

La firma elettronica di Yousign per digitalizzare il settore turistico

Per tutti questi motivi, la firma elettronica rientra a tutti gli effetti tra le tendenze del settore turistico, in Italia e all’estero: infatti, uno strumento come quello di Yousign diventa essenziale non solo per permettere agli operatori turistici grandi, medi e piccoli e alle agenzie di viaggio di operare da remoto e digitalizzarsi, ma soprattutto perché in un periodo come quello che sta attraversando il settore del turismo in Italia, rappresenta anche un importantissimo strumento di tutela per viaggiatori, agenzie turistiche e tour operator.

Passa alla firma elettronica 😉

Prova gratuita Yousign Prova gratuita Yousign