Firma elettronica dei documenti

Firma elettronica e immagine di firma:
qual è il loro valore giuridico?

Immagine uomo al computer
Nam Chau

Nam Chau

Marketing manager Italy

Illustration: Léa Coiffey

Sicuramente, vi sarete già posti questa  domanda: a che cosa serve l'immagine di firma che appare sul documento digitale che sto firmando? 

O anche , l’immagine scansionata della mia firma autografa è legalmente valida?

Tutte queste domande ci spingono a tornare sull’argomento dell’immagine di firma e della sua validità sul piano giuridico 😉

Firma elettronica: immagine di firma e valore legale

La firma elettronica è regolamentata in Europa dal regolamento eIDAS che ne definisce le regole di utilizzo.

Pertanto, deve soddisfare una serie di criteri, i cui principali sono: 

1️⃣ l’identificazione delle parti firmatarie, 
2️⃣ la prova del consenso delle parti firmatarie,
3️⃣ il sigillo elettronico sui documenti firmati per garantirne l’integrità.

⚠️ Parliamoci chiaro: non è sufficiente inserire un’immagine di firma su un documento digitale affinché esso abbia valore giuridico. 

È in realtà il certificato elettronico collegato alla procedura di firma elettronica ad avere valore legale e non l’immagine di firma  apposta sul documento.

☝️ Buono a sapersi: la firma elettronica utilizza un procedimento crittografico, immateriale e invisibile, che lega il certificato elettronico ai dati firmati e lo integra al  formato inalterabile di PDF.

L'immagine di firma visibile è essenzialmente psicologica, o addirittura estetica: non fa altro che materializzare il consenso del firmatario.

  • immagine firma Yousign

N.B.: la versione cartacea stampata del documento digitale firmato elettronicamente non è quindi considerata giuridicamente valida. 

In caso di controversia, è il dossier di prova che consente di riprodurre tecnicamente la procedura di firma elettronica. Come? Fornendo le informazioni utilizzate per il corretto svolgimento di questa procedura, in particolare il certificato utilizzato.

Infine, se utilizzate la funzione “sigla” e sulla nostra soluzione Yousign, si applicherà lo stesso principio: non vi sarà nessun valore giuridico effettivo semplicemente una rassicurazione per le parti firmatarie.

  • iniziali elettroniche Yousign

Caso dell’immagine scansionata di una firma autografa

Si tratta dell’immagine digitale di una firma autografa. 

La firma scansionata è ottenuta da un procedimento di digitalizzazione (o scansione) di un documento cartaceo precedentemente firmato manualmente e convertito in un formato digitale (doc, pdf, ecc.).

  • firma scansionata

⚠️ ATTENZIONE: la firma autografa scansionata non possiede alcun valore giuridico per diversi motivi:

  • impossibilità di autenticazione delle parti firmatarie,
  • Impossibilità di prova del consenso agli obblighi derivanti dal documento.

Non è conforme al regolamento eIDAS in quanto è facilmente falsificabile.

Con l’aiuto di un software di modifica delle immagini , ad esempio, la firma può essere modificata o riprodotta in modo identico con grande facilità!

Inoltre, un documento firmato in modo autografo e poi digitalizzato non costituisce un originale e deve essere considerato come una copia.

N.B.: anche se si aggiunge un passaggio di autenticazione dell’identità del firmatario (mediante un codice SMS, ad esempio), la firma scansionata rimane contestabile in quanto non garantisce l’integrità del documento firmato.

In caso di controversia in tribunale, il suo peso legale è inferiore a quello della firma elettronica e offre quindi una tutela inferiore.

--

Quest’articolo vi è stato utile per chiarirvi le idee sulla firma elettronica? Fatecelo sapere 😀

E non dimenticate: l’immagine di firma visibile su un documento digitale durante una procedura di firma elettronica non ha valore legale, è il certificato immateriale e invisibile che fa la differenza!

Prova la nostra soluzione di firma elettronica per 14 giorni e scopri le nostre funzionalità!

Prova gratuita Yousign Prova gratuita Yousign