Firma elettronica dei documenti

Firmare contratti di fornitura
con la firma elettronica

Illustrazione firma contratto di fornitura
Stefano Negrinia

Stefano Negrini

Business Developer

Illustration: Léa Coiffey

È inutile sottolineare l’importanza dei contratti di fornitura: se non esistessero, il mondo non sarebbe lo stesso! Non esisterebbero più prodotti esclusivi per un’azienda, niente più franchising, TUTTO FINITO! Lo avrai sicuramente notato, questo tipo di contratto è un documento d’importanza capitale. 

In questo articolo scopriremo insieme di cosa si tratta e perché la firma elettronica è uno strumento utilissimo in questi casi.

Contratto di fornitura: un documento cruciale per la tua azienda

Cos’è un contratto di fornitura?

Il contratto di fornitura è un documento che può esistere in diverse forme (contratto commerciale, contratto di distribuzione ecc.) il cui scopo è vendere beni o servizi direttamente o indirettamente.

Questo tipo di contratto definisce il quadro giuridico delle relazioni commerciali tra due imprenditori. Inoltre, dato che è vincolante per due parti con relazioni molto strette, per garantirne la stabilità sono spesso necessarie modifiche al contratto:

  • rinegoziazione dei prezzi;
  • nuovi tempi di consegna;
  • tempi di pagamento ecc.
  • Bart e Milhouse fanno affari

Alcuni esempi di contratti

Esistono moltissimi tipi di contratti di fornitura, ne elenchiamo alcuni di seguito:

  • Contratto di distribuzione esclusiva: in questo caso, il fornitore ha l’obbligo di vendere i propri prodotti solo al distributore indicato nel contratto, entro un determinato perimetro o area geografica.

  • Contratto di franchising: comprende tutte le informazioni di un marchio. Vi sono specificati tutti i diritti e gli obblighi dei firmatari.

  • Contratto di distribuzione selettiva: il fornitore autorizza determinati distributori a vendere i suoi prodotti o servizi. I distributori che non dispongono di tale autorizzazione non potranno fare lo stesso.

  • Contratto di partenariato: due aziende si accordano per mettere in comune le rispettive competenze al fine di raggiungere lo stesso obiettivo.

  • Contratto di subappalto: si tratta di un accordo con cui un committente affida a un subappaltatore l’esecuzione di tutto o parte del contratto.

Informazioni obbligatorie da riportare nel contratto di fornitura

La redazione di un contratto può variare a seconda dell’azienda. Tuttavia, le informazioni obbligatorie da riportare nel contratto sono le stesse. Devono essere presenti:

  • l’identità dell’impresa fornitrice e del suo rappresentante legale;
  • le informazioni importanti sull’azienda: forma giuridica, numero Registro Imprese, codice di partita IVA ecc.

Dopo aver indicato nel contratto tutte le informazioni necessarie, e dopo essere giunti a un accordo con il proprio fornitore, si deve procedere alla fase di firma.

  • Gif firma I Simpson

Scegli Yousign per i tuoi contratti di fornitura

I diversi tipi di firma elettronica

Il regolamento europeo eIDAS stabilisce quattro livelli di firma elettronica:

  • Firma semplice
  • Firma OTP
  • Firma avanzata
  • Firma qualificata 

Ognuna di queste firme offre un diverso livello di verifica. Ad esempio, la firma avanzata richiede la verifica dell’identità del firmatario. Per approfondimenti sui diversi tipi di firma, leggi questo articolo.

La firma elettronica per i tuoi contratti di fornitura

  1. Una gestione più agevolata dei documenti: tutti i tuoi contratti di fornitura sono centralizzati e inviati automaticamente ai firmatari.

  2. Una procedura di firma veloce: il 75% dei documenti firmati con Yousign lo sono in meno di 15 minuti. Grazie alla firma elettronica risparmi una quantità di tempo considerevole.

  3. Una conversione efficiente: un percorso di sottoscrizione digitalizzato può far aumentare il tasso di conversione del 45%.

  4. Maggiore sicurezza dei documenti: Yousign prende la sicurezza molto seriamente. Diversi metodi sono utilizzati per garantire la riservatezza dei tuoi dati:
    - cifratura dei dati;
    - dossier di prova (marcatura temporale);
    - hosting dei dati in Francia;
    - gestione delle vulnerabilità.

  5. Il valore legale della tua firma: la firma elettronica offerta da Yousign è legalmente vincolante poiché conforme al regolamento europeo eIDAS.

Acer Europe e la firma dei contratti di fornitura con Yousign

Yousign ha permesso a Acer Europe di velocizzare il processo di firma dei documenti grazie alla sua app semplice e user friendly: non è necessario utilizzare un computer o una smartcard, basta un telefono cellulare per firmare ogni tipo di documento in modo rapido e sicuro.

Cliente da inizio 2021, Acer Europe si avvale di Yousign per la firma di: 

  • preventivi,
  • contratti aziendali, 
  • contratti di fornitura.

Data l'importanza dei documenti da firmare, Acer Europe  aveva bisogno di una soluzione sicura e affidabile:

Abbiamo il bisogno di dover di firmare delle proposte in poche ore, Yousign ci dà la possibilità di farlo immediatamente.

Laura Belotti, EMEA Executive Office

Questo documento è fornito esclusivamente a scopo informativo. Non ne garantiamo la completezza, né che sia aggiornato rispetto alle normative vigenti. Questo documento non è fornito in sostituzione di una consulenza legale.

Prova gratuitamente la firma elettronica per 14 giorni!

Yousign prova gratis Yousign prova gratis